G. B. Giusti – Lucca 1693

Questo strumento oggi attribuito a Giovan Battista Giusti è conservato allo Smithsoniam Museun di Washington D.C. – USA. Le evidenti affinità con la produzione certa del celebre maestro toscano furono evidenziate da Denzil Wright usando il suo metodo di confronto dei profili delle parti modanate. Oggi è uno dei clavicembali più replicati, per la sua ampia estensione originale GG/HH- c e per il tipico timbro italiano. È del tipo inner-outer con cassa in cipresso.

 

LUNGHEZZA 230cm
ESTENSIONE GG – e
DISPOSIZIONE 2×8’
Share This