O. Guarracino – Napoli 1640

Nel XVII secolo, le arti, a Napoli, erano fiorenti. Sono molti i costruttori riportati alla luce dagli approfonditi studi di Francesco Nocerino, tra cui Onofrio Guarracino. Egli fu un grande caposcuola cembalaro napoletano, ideatore di modalità e tecniche costruttive che ci permettono di riconoscerlo senza incertezze. Il piccolo strumento, oggi al Royal College of Music di Londra, è stato disegnato da Grant O’Brien, che ha molto approfondito l’opera di Guarracino.

 

LUNGHEZZA 200cm
ESTENSIONE Do1/Mi1-Mi5
DISPOSIZIONE 2×8’
Share This