J. SCHANZ – Vienna 1825ca

Uno dei primi nomi della scuola viennese fu quello di J. Schanz, che proseguì l’attività familiare dopo la morte del fratello Wenzel. I suoi strumenti apprezzati da Haydn furono prodotti da un ampio ed organizzato atelier capace di produrre numerosi strumenti. Molti di questi erano destinati al mercato italiano ed oggi gran parte degli strumenti in collezioni pubbliche e private dalla nostra penisola sono stati acquisiti. Il fortepiano in oggetto proviene dal mercato antiquario fiorentino. Un accurato restauro ha ripristinato lo strumento in condizioni d’uso professionale, piccole parti sono state ricostruite in copia da altri originali e oggi vanta numerose registrazioni discografiche e la partecipazione a due edizioni del Concorso Clementi di Roma.

DIMENSIONI 237 x 125
ESTENSIONE FF – f
ACCESSORI 5 pedali

 

Share This